• Home »
  • Attualità »
  • Antenna a Scauri, il comitato “No Ant” si mobilita per chiedere un consiglio comunale straordinario
Antenna a Scauri, il comitato “No Ant” si mobilita per chiedere un consiglio comunale straordinario

Antenna a Scauri, il comitato “No Ant” si mobilita per chiedere un consiglio comunale straordinario

Antenne

Antenne

Una raccolta firme per chiedere un consiglio comunale straordinario per discutere sul caso dell’antenna di 36 metri di Scauri. E’ quanto deciso ieri sera, nel secondo incontro del costituendo Comitato “No Ant. Comune di Minturno”, tenuto presso la sede della Pro Loco di Minturno. Presenti numerosi rappresentanti delle associazioni operanti sul territorio: Comitato Comitato Antinucleare Garigliano, Comitato Genitori d’idee, Critical Mass, Cosmos, Noi Donne, House Hospital, Irene Sparagna Agesponlus, L’isola che non c’e, Artikolate Resiste, Confconsumatori Minturno, Atargatis, Rare Earth Elements, Associazione Naturamica, Premio Dragut, Fuori La Voce. Erano presenti, inoltre, alcuni rappresentanti di gruppi politici: Giuseppe D’Acunto di Sel e Gerardo Romano del Movimento 5 Stelle. E’ intervenuta anche Mimma Nuzzo, capogruppo del PD di Minturno. E’ stato compiuto un primo passo verso la costituzione di un comitato di scopo al fine di interloquire con l’amministrazione comunale. E proprio durante la discussione di ieri è stato deciso dai presenti di presentare la richiesta per la convocazione di un consiglio comunale straordinario per la discussione dell’installazione dell’antenna di 36 metri, posta in un terreno privato alle spalle del campo sportivo “Pirae” di Scauri. Saranno necessarie ben 300 firme dei cittadini. Inoltre, è stata illustrata la situazione degli impianti telefonici sparsi sul territorio comunale. E’ stato accertato che ve ne sono poste undici, mentre una è stata situata su un terreno di proprietà del Comune di Minturno in Via dei Fossi: si tratta di un ripetitore Wind che frutta all’Ente 20mila euro e risulta essere menzionato in una delibera del 2009. E ancora si è discusso sulla mappatura inesistente delle fogne, che costituirebbe un pericolo per l’antenna di Scauri e per l’installazione di altre in futuro. Il comitato ha attivato anche una propria email: noantcomunediminturno@gmail.com. E’ stata infine programmata la prossima seduta per lunedì 31 Marzo per la nascita ufficiale del Comitato civico “No Ant”, durante la quale saranno nominati il presidente, il segretario e il tesoriere.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share