• Home »
  • Sport »
  • Calcio a 5, il Minturno non fa sconti: sbancata anche Aprilia
Calcio a 5, il Minturno non fa sconti: sbancata anche Aprilia

Calcio a 5, il Minturno non fa sconti: sbancata anche Aprilia

Minturno calcio a 5Reduce da una settimana di festeggiamenti per la vittoria anticipata del campionato, la squadra di patron Di Ciaccio non regala nulla e si aggiudica con merito la gara con l’Eagles Aprilia. Con i tre punti odierni, il Minturno ottiene la ventiduesima vittoria stagionale, undicesima consecutiva, e raggiunge quota 68 punti, a testimonianza ulteriore di una stagione da record.

Chi si attendeva un Minturno rinunciatario e già con la testa ai playoff resta profondamente sorpreso. Gli ospiti, sin dalle prime battute, mantengono costantemente il possesso pallone e dopo pochi minuti passano in vantaggio con Faria, splendido il suo tiro sotto l’incrocio. L’Aprilia non vuole perdere l’ultima partita in casa della stagione e cerca di rendersi pericolosa con lanci lunghi per il pivot, ma la difesa del Minturno è attenta e sicura. Al 10’ Petrella si supera con un intervento sotto l’incrocio dei pali e al 15’ i locali trovano il pareggio sugli sviluppi di un calcio di punizione deviato dalla barriera. Neanche il tempo di gioire che il Minturno, con Anderson, realizza la rete del nuovo sorpasso. L’Aprilia si dimostra squadra arcigna, ma troppo fallosa e raggiunge il bonus dei cinque falli. Il Minturno si guadagna due tiri liberi, il primo tirato fuori da Faria ed il secondo segnato da Colacicco.

Nella ripresa, il Minturno continua a gestire con calma il pallone, cercando l’imbucata per i laterali. È da un’azione del genere che nasce il gol dell’1-4 di Riso. I locali provano a rimettersi in carreggiata cercando la soluzione da lontano e trovano il gol al 15’ con un tiro di punizione che passa nelle maglie troppo larghe della barriera ospite. L’Aprilia continua ad attaccare ed accorcia ulteriormente le distanze al 20’, sempre su schema da calcio piazzato. Dopo una fase centrale di appagamento, il Minturno, sul risultato di 3-4, riprende in mano le redini del gioco e con una doppietta di Anderson, il secondo su tiro libero, fissa il punteggio sul definitivo 3-6. La squadra di patron Di Ciaccio ha mostrato una capacità di concentrazione e gestione della partita, degni di una categoria superiore.

Dopo la sosta pasquale, il Minturno saluterà i propri tifosi per festeggiare la promozione nell’ultima partita in programma contro il Vigor Latina Cisterna. La stagione del Minturno non è comunque conclusa. Mancano tre settimane alla final four di Genzano e l’obiettivo è quelo di ben figurare e fare di tutto per conquistare uno storico double.
Minturno: Petrella, Bencivenga, Saviano, Colacicco, Riso, Stanziale, Alves, Faria, Anderson, Moreira
Reti: Anderson (3), Colacicco, Riso, Faria
Tiri liberi: 0/0 Eagles, 2/4 Minturno

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share