• Home »
  • Sport »
  • Pallavolo Minturno si impone nel derby pontino contro la Gio Volley Aprilia
Pallavolo Minturno si impone nel derby pontino contro la Gio Volley Aprilia

Pallavolo Minturno si impone nel derby pontino contro la Gio Volley Aprilia

Pallavolo Minturno

Pallavolo Minturno

Ultima gara tra le mura di casa per la Pallavolo Minturno, che si impone vincendo il derby pontino contro la Gio Volley Aprilia in una gara combattuta e che alla fine vede le ragazze di Mister Ciufo imporsi per 3 a 2 al tie-break. In fase di presentazione l’ultima gara delle rossoblù sul parquet di casa dava pochi spunti alla lettura con le Minturnesi ormai salve e le Apriliane bisognose di punti per continuare il cammino in alta classifica, ci si affida alla speranza quindi della voglia di salutare in grande stile il proprio pubblico dopo una stagione che ha visto il PalaBorrelli essere il fortino di Vacca e compagne.

Formazione al completo con praticamente 13 giocatrici a disposizione del team di casa, anche se c’è da segnalare ancora l’assenza di Rodriguez ancora infortunata, si inizia subito con le Minturnesi che mettono giù un magistrale primo set con un 25 a 17 che sorprende tutti anche le stesse ragazze di casa. Nella seconda frazione la situazione si capovolge, ed a esultare sono i tifosi ospiti giunti in discreto numero a Minturno, il finale di 18 a 25 rilancia le bianco blu che voglio ribadire la propria classifica.

Il Minturno però è in giornata di grazia e il terzo set è ancora una volta una lunga battaglia che vede primeggiare al rush finale le giocatrici di Ciufo che mettono subito in cassaforte un punto che fa onore alla classifica. Nel quarto set l’Aprilia sa che non può sbagliare e perdere altro terreno in classifica e gioca di gran qualità, il Minturno deve giocare alcuni minuti senza Valentina Colacicco alle prese con un infortunio che comunque non ne ha pregiudicato la grande partita disputata. Il 21 a 25 racconta delle rossoblù che si svegliano troppo tardi e che concedono il tie-break alle ospiti.

L’Aprilia non ha mai perso al 5 set, il Minturno in casa non ha mai vinto ma queste sono statistiche sempre sfatabili ed infatti il finale di 15 a 10 che regala la vittoria per 3 a 2 ha il gusto di soddisfazione, non per la vittoria ma per le giocate e l’unione della squadra che in modo compatto ha cercato la vittoria.

“Non ci poteva essere comiato migliore – dichiara a fine gara il Gm Marco Conte – la nostra prima stagione non poteva essere più bella, siamo riusciti a fare gruppo e a centrare due obiettivi che ci eravamo preposti, la salvezza anticipata e l’aver messo in mostra il gruppo che è stato formato sin dalle categorie giovanili rinforzandolo con innesti del vivaio che ci sta dando grandi soddisfazioni”.

“A tre gare dalla fine, anche se a noi ne restano soltanto due visto il riposo della prossima settima possiamo ancora stupire gli addetti ai lavori – queste le parole di Mister Ciufo – abbiamo ancora due trasferte e anche se tutto ci induce ad un calo di concentrazione vogliamo fare il nostro meglio perché il campionato va sempre onorato e tutto ciò ci porta ad una maturazione psicologica nella categoria”.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share