• Home »
  • Cronaca »
  • Presunte irregolarità nel bando della Polizia Municipale, l’ex consigliere Pentimalli scrive alla Procura
Presunte irregolarità nel bando della Polizia Municipale, l’ex consigliere Pentimalli scrive alla Procura

Presunte irregolarità nel bando della Polizia Municipale, l’ex consigliere Pentimalli scrive alla Procura

Polizia Municipale

Polizia Municipale

Il bando per la selezione di 30 operatori di Polizia Municipale del Comune di Minturno, in scadenza il prossimo 23 maggio, finisce di nuovo sotto l’occhio del ciclone. L’ex consigliere comunale Livio Pentimalli ha infatti inviato una denuncia per presunte irregolarità al Prefetto di Latina, alla Procura della Repubblica di Cassino, alla Corte dei Conti, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica, al Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali, all’Autorità Nazionale Anticorruzione e al Presidente delle Comunità Ebraiche.

“Con le suddette deliberazioni 72 e 95 del 2014 – si legge nel documento – la Giunta Comunale ha disposto la revoca della precedente G.M. 217 del 28/9/2010 e del relativo bando scaduto il 6/11/2010 (pari oggetto) cui avevano risposto circa 800 concorrenti, facendo salve le domande presentate che vengono ritenute valide per il nuovo concorso salvo conguaglio tassa concorso; si fa notare che non trattandosi di riapertura dei termini non possono sopravvivere le vecchie domande da considerarsi quindi nulle.

Livio Pentimalli

Livio Pentimalli

Nel nuovo bando approvato delibera G.M. 72/14 e come modificato con delibera 95/2014 si segnala che per la formazione della graduatoria è prevista la sola valutazione delle risposte date a 30 quiz, ma trattandosi di prova per dipendenti da inquadrare nella categoria C è necessaria ed obbligatoria la prova orale per accertare altresì la conoscenza della lingua straniera dichiarata dal concorrente, in base alle normative in vigore nei concorsi sia del Comune delibera C.C. 194  del 22.12.1986 che quella regionale DPR487/1994  e vigente DLG 165/2001.

Non risulta in nessuna delle delibere summenzionate quale sia il periodo di ‘stagionalità’ in cui si possono assumere e solo in quel periodo personale in deroga al limite delle assunzioni come previsto obbligatoriamente dalla normativa vigente.

Nel nuovo bando non risulta la riserva obbligatoria dei posti (30 %) a favore dei militari volontari delle forze armate congedati senza demerito, nonché la valutazione del relativo servizio espletato come previsto dagli art 608 comma 9 e 1/104 comma 3 e 4 del dlg n. 66/2010.

Per quanto attiene alla normativa in materia di trasparenza, non risulta effettuata la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Serie Speciali – Concorsi ed Esami per estratto del bando avviso pubblico indetto per formare una graduatoria di operatori di polizia municipale a tempo determinato.

Dal bando non si rileva i requisiti ed i parametri cui dovrà attenersi il medico designato dall’Ente per il rilascio dell’attestazione dell’idoneità per lo svolgimento dei compiti e delle mansioni del profilo professionale mancando altresì come previsto dall’art.6 del vigente regolamento di organizzazione uffici e servizi approvato con delibera G.C. n. 383 del 19/12/1999, i requisiti di Visus ed Altezza.

Nel nuovo bando non risulta specificato la quinquennalità del titolo di studio (diploma scuola media superiore) né il possesso della patente A che abilita alla guida dei motocicli.

Alla federazione delle Comunità Ebraiche a cui questa nota è inviata per conoscenza si segnala che nell’allegato art. 3 del bando il concorrente di eventuale fede Ebraica lo deve preventivamente dichiarare cosa che appare ingiusto e soprattutto perché chiunque deve essere giudicato a prescindere dalla propria fede e convinzioni etico-religose. L’applicazione della legge 101/89 si applicherà quando il concorrente verrà assunto dal Comune e quindi dichiarerà la sua appartenenza religiosa”.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share