Pista ciclabile, continua lo studio in commissione lavori pubblici

Pista ciclabile, continua lo studio in commissione lavori pubblici

Chiostro del palazzo comunale di Minturno

Chiostro del palazzo comunale di Minturno

Il giorno 14 Luglio 2014, a partire dalla 15.30, si è svolta presso il Palazzo Comunale di Minturno la seconda seduta della Commissione Lavori pubblici avente come oggetto il piano di mobilità alternativa e la proposta di pista ciclabile del Co.S.Mo.S. Per un disguido di natura tecnica, gli inviti alle associazioni di categoria del comprensorio non sono partiti, per cui la seduta è stata aggiornata a Venerdì 18 luglio alle ore 18.30. Dietro proposta dei membri del Co.S.Mo.S. si è comunque concordato di compiere un ulteriore passo verso la determinazione dei punti in cui è possibile installare rastrelliere-parcheggio per velocipedi. Entro la prossima seduta il Comitato presenterà la mappatura richiesta. Nel corso dell’incontro si sono altresì approfonditi alcuni punti del progetto di mobilità sostenibile, anche per metterne a conoscenza i membri della commissione assenti alla precedente riunione. In tale ottica, si è illustrata la possibilità di individuare percorsi cicloturistici e cicloescursionistici nell’intero territorio del Comune, dei quali la commissione ha chiesto una dettagliata mappatura ai membri del Cosmos, che la presenteranno al prossimo incontro.

Sì è posto l’accento sulla necessità di diversificare l’offerta turistica per attirare sul territorio nuove tipologie di utenza, facendo leva sulla cura del territorio, sull’informazione, sulla divulgazione coordinata delle attrattività esistenti. A tal riguardo, il Cosmos ha lanciato l’ipotesi dell’istituzione di servizi navetta che possano collegare le zone interne e collinari al litorale, oppure a zone di particolare interesse situate in comuni limitrofi, in consorzio tra il Comune e le strutture ricettive. L’interconnessione di tutti questi aspetti è stata più volte sottolineata, senza dimenticare perciò le urgenze riguardanti la risistemazione e messa in sicurezza del sistema viario cittadino ed extracittadino di competenza comunale.

Il piano organico prevederebbe la possibilità di attraversamento dell’intero territorio a mezzo di velocipedi, includendo percorsi di mountain bike coinvolgendo per la mappatura di questi ultimi associazioni dedicate ed appassionati in genere. E’ stata anche presentata l’iniziativa Biciamici Shop, partita da qualche settimana ad opera del Cosmos, e si è discusso sui vantaggi della mobilità dolce in riferimento all’economia locale. Il Comandante dei Vigili Urbani ha presentato un preventivo si spesa per rastrelliere di moderna concezione, adatte ad assicurare ad esse sia il telaio che le ruote delle biciclette, sottoponendolo ai membri del Cosmos ai quali ha espressamente richiesto di confrontarlo con altre eventuali offerte in merito. L’incontro si è svolto in un clima cordiale e si è concluso con la conferma dell’appuntamento per venerdì 18 luglio.

Presenti alla riunione: Il Presidente della Commissione LL.PP., Cons. Bembo il vice Presidente, cons. Stefanelli i membri commissari Cons. Mario Cardillo Giuliano e Cons. Mario Ruberto il Vice Sindaco Giovanbattista Izzo Il comandante dei Vigili Urbani, Matteo D’Acunto i membri del Co.S.Mo.S. Elena Lepone, Guido Buonanno e Giovanni Caruso. come osservatore: Cons. Filippo Corrente.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share