Torna la scia nel mare di Scauri, le lamentele dei bagnanti

Torna la scia nel mare di Scauri, le lamentele dei bagnanti

Scia a mare (foto di Stefannia Fusco)

Scia a mare (foto di Stefannia Fusco)

Torna la scia tristemente nota nel mare di Scauri. Sono in molti ad uscire dall’acqua disgustati, lamentandosi della scarsa qualità delle acque. A niente servono i dati rilasciati dall’Arpa che danno parere positivo sulla balneabilità. L’occhio vuole anche la sua parte. E se quando si fa il bagno appare lo spettacolo come nella foto allegata, scattata da Stefania Fusco, pubblicata sul gruppo Facebook “Scauresi Scauresi“, di certo non c’è certificazione che tenga. Questo è il suo commento: “Sono davvero disgustata !!! In mare c’erano tantissimi assorbenti ,era una vera discarica … è il quarto anno che pubblico foto del genere e nulla è ancora cambiato …del battello spazzamare neanche l ombra … tutto questo fa schifo !!!!! la presenza degli assorbenti mi fa ben capire da dove proviene questa scia, questo mare non è balneabile!!!” La storia è ormai nota: puntualmente, tra le 10,30 e le 11,30, la scia e la sporcizia arrivano fino alla riva delle spiagge di Scauri e Marina di Minturno. In molti ormai hanno preso l’abitudine di fare il bagno prima o dopo questo intervallo di tempo. In tutti questi anni ancora oggi non è stata identificata la provenienza. Il Comune di Minturno già dallo scorso anno ha cercato di correre ai ripari stipulando un accordo con la Provincia di Latina per la concessione in comodato d’uso gratuito il battello ecologico costiero spazzamare, concessione prorogata fino al 22 giugno 2015. Ma nonostante questo servizio il mare continua ad essere sporco e i bagnanti si lamentano.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share