Truffa dello specchietto, denunciati due giovani di Casalnuovo

Truffa dello specchietto, denunciati due giovani di Casalnuovo

Carabinieri

Carabinieri

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Formia hanno sventato a Scauri una truffa da parte di due pregiudicati campani. I due giovani, proveniente da Casalnuovo di Napoli, di 20 e 24 anni, infatti, hanno cercato, utilizzando il cosiddetto “metodo dello specchietto”, di raggirare due automobilisti locali.

Nella fattispecie i due truffatori si avvicinavano alle autovetture delle vittime e dopo aver inscenato una rottura dello specchietto della propria autovettura, accusavano la vittima di avergliela procurata, chiedendo in cambio 100 euro al fine di non fare denuncia all’assicurazione, con conseguente rischio di aumento della tariffa assicurativa. I due dovranno ora rispondere del reato di tentata truffa.

Sempre nel medesimo ambito dei predisposti servizi tesi ad infrenare la commissione di atti predatori, nella mattinata di oggi i militari del Nor hanno denunciato all’Autorità giudiziaria per violazione degli obblighi imposti dall’Autorità giudiziaria un pregiudicato scaurese, V.C., di anni 32, in quanto durante un controllo domiciliare presso la sua abitazione, ove è sottoposto al regime degli arresti domiciliari, veniva trovato in compagnia di altri pregiudicati.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share