• Home »
  • Politica »
  • Deposito Ex-Asia, Stefanelli difende la dignità del lavoro degli operatori
Deposito Ex-Asia, Stefanelli difende la dignità del lavoro degli operatori

Deposito Ex-Asia, Stefanelli difende la dignità del lavoro degli operatori

Ego Eco, deposito ex Asia

Ego Eco, deposito ex Asia

“Maggiore impegno nella tutela dei diritti degli operatori che svolgono il servizio d’igiene pubblica”. Lo chiede il Consigliere comunale Gerardo Stefanelli (Minturno Cambia).

“Gli operatori lavorano in condizioni lesive della loro dignità. Il cantiere è una cittadella dei rifiuti dove sussiste una generale inosservanza delle normative di sicurezza e delle misure di prevenzione a tutela dell’igiene sanitaria. È inaccettabile”.

“Esprimo perciò tutta la mia solidarietà nei confronti degli operatori che, soprattutto nel corso della passata campagna elettorale, hanno fatto sentire forte la loro voce, chiedendo l’attenzione che meritano. Avevo già promesso loro che sarei intervenuto e oggi, dopo ulteriori verifiche, torno a battere i pugni. Tutelare la salute di questi uomini di famiglia non solo è un atto di riconoscenza verso chi svolge un servizio pubblico fondamentale per la città, ma è in primis compito del buon amministratore”.

Aggiunge Stefanelli: “Spero che con l’estate e in vista dell’intensa frequentazione turistica, l’amministrazione Graziano sappia garantire il mantenimento in efficienza del decoro urbano. Mi auguro non si torni agli scenari deprecabili della passata stagione”.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share