Manifestazioni nell’area Sieci, il PD chiede se siano in regola

Manifestazioni nell’area Sieci, il PD chiede se siano in regola

L'ex Sieci

L’ex Sieci

Occhi puntati sull’area Sieci. Dopo la denuncia dello stato di degrado dovuto alla presenza di camper senza le dovute dotazioni igieniche, essendo il piazzale non adibito ad attività di campeggio, il consigliere del Partito democratico, Gerardo Stefanelli, con la collega Mimma Nuzzo, hanno presentato una nuova interrogazione, questa volta sul rilascio delle autorizzazioni e sulla sicurezza durante lo svolgimento di manifestazioni che si stanno svolgendo in questi giorni nell’area antistante l’ex fabbrica di laterizi. Sotto la lente dei due esponenti dell’opposizione consiliare sono finite le manifestazioni Karaoke, il concerto di Clementino, Un mare di risate e il Motor Show.

In premessa scrivono: “Premesso che sono in corso in questi giorni all’interno dell’area Sieci diverse manifestazioni aperte al pubblico, alcune delle quali prevedono il pagamento di un biglietto di ingresso; considerato che il Testo Unico delle Leggi di pubblica sicurezza prevede che ogni manifestazione debba essere autorizzata da un’apposita commissione che valuta complessivamente gli aspetti inerenti alla sicurezza dei luoghi e delle persone; considerato che il contemporaneo svolgimento di diverse manifestazioni nella stessa area aumenta la necessità di adottare misure atte a salvaguardare la pubblica incolumità e valutata anche la necessità di tenere indenne l’Ente comunale da possibili danni a cose e/o persone derivanti dallo svolgimento di una pluralità di attività; considerato che all’interno della suddetta area si svolge già un mercato sperimentale serale che rende difficoltosa l’entrata e l’uscita dei messi dal piazzale Sieci; considerato che alcuni cartelloni pubblicizzano eventi con ingresso a pagamento che dovranno tenersi nel periodo che va dal 20 al 29 agosto; rilevato che su tale materiale pubblicitario comprare anche il logo del Comune di Minturno”.

Nuzzo e Stefanelli chiedono di sapere: “se siano state rilasciate le autorizzazioni previste dal Testo Unico delle Leggi sulla Pubblica Sicurezza per le manifestazioni suddette; se gli organizzatori di tali eventi hanno prodotto o gli sono state richieste dagli uffici comunali: certificazioni atte a salvaguardare il Comune di Minturno da eventuali responsabilità verso terzi (assicurazione per danni a persone, luoghi o cose), certificazioni inerenti richiesta in deroga ai limiti di rumorosità per manifestazioni temporanee con spettacolo, prescrizioni inerenti la salute pubblica (ad esempio l’eventuale obbligo della disponibilità di bagni chimici, certificazioni di conformità dell’impianto elettrico utilizzato, certificazione di staticità del palco utilizzato, redazione di un piano di sicurezza ed evacuazione dell’area interessata da ogni spettacolo”.

Inoltre, “se è avvenuto il pagamento della Tosap e della Tares in ordine a tali manifestazioni e se sono stati accertati i reali spazi occupati dalle stesse durante lo svolgimento; se il Comune ha rilasciato autorizzazioni all’installazione di cartelloni pubblicitari per tali manifestazioni al di fuori degli spazi adibiti alle pubbliche affissioni nel territorio comunale”.

Infine, “data l’imminenza dello svolgimento di tali manifestazioni si richiede risposta scritta e urgente”.

DOWNLOAD: Interrogazione area Sieci

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share