Antenne, i risultati dell’Arpa: tutto nel rispetto dei limiti di legge

Antenne, i risultati dell’Arpa: tutto nel rispetto dei limiti di legge

rilevamenti arpa 3Tutto nel rispetto dei limiti di legge. Lo dichiara l’Arpa Lazio nella relazione inviata al Comitato “No Ant” di Minturno che ne aveva richiesto l’intervento per effettuare i rilievi sugli impianti telefonici sparsi sul territorio comunale al fine di evidenziare eventuali fonti di inquinamento magnetico. Cinque i punti dove sono state eseguite le misurazioni in data 4 giugno 2014: due sul lungomare di Scauri, uno in Piazza Rotelli, un altro in Piazza Don Luigi Marchetta a Marina di Minturno e infine l’ultimo in Piazza Portanova a Minturno. Postazioni, queste ultime, scelte in quanto “più significative” e “dopo un’indagine di screening che ha previsto misure in diversi punti della zona”. In merito alle misurazioni eseguite, nella sua relazione (disponibile alla fine dell’articolo) l’Arpa specifica che “in corrispondenza dei siti prescelti sono state effettuate misure in banda larga”. Misure eseguite “secondo le procedure dettate dalla norma CEI 211-7, come indicato dal Dpcm 8 luglio 2003”. Dai risultati descritti nella relazione, dunque, i limiti di emissioni rientrano nei limiti previsti dalle normative vigenti. E in molti casi le risultanze sono ben al di sotto dei limiti massimi consentiti. Di certo una bella notizia, che non può che far piacere ai cittadini. “Il monitoraggio – commenta il presidente del Comitato ‘No Ant’, Roberto Tartaglia – andava richiesto ed eseguito, senza polemica non da noi ma da chi è stato assente fino a ora e continua a esserlo. Certo, i risultati in qualche modo ci fanno stare più tranquilli ma vanno presi con le giuste riserve, senza discutere nulla contro l’Arpa Lazio. Ora focalizziamo l’attenzione verso il consiglio comunale straordinario, verso la Polab e verso l’antenna di Scauri che ancora si nasconde nell’ambiguità e sulle dicerie popolari e certamente non sulle documentazioni che ancora aspettiamo dal comune. Il Prefetto di Latina è stato informato della non ricezione dei documenti richiesti. Stiamo anche studiando – conclude Roberto Tartaglia – il metodo di affidamento alla Polab per il piano antenne comunale e tutto il capitolato per l’affidamento del servizio”.
DOWNLOAD: Risultati-ARPA-LAZIO

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share