L’ora delle commissioni consiliari

L’ora delle commissioni consiliari

Il Consiglio Comunale di Minturno

Il Consiglio Comunale di Minturno

Convocato il terzo consiglio comunale del Governo Graziano, per procedere alla nomina delle commissioni consiliari. L’appuntamento è stato fissato per il prossimo 2 luglio alle 19. Si vanno dunque definendo gli incarichi all’interno della nuova amministrazione comunale, la cui maggioranza si è riunita per stabilire le indicazioni relative ai componenti delle nove commissioni consiliari, composte da quattro esponenti di maggioranza e il resto da rappresentanti della minoranza. Indicazioni che poi dovranno essere confermate nel consiglio comunale di lunedì prossimo. La nona commissione, quella alla trasparenza, sarà composta dai capigruppo e il presidente dovrebbe essere un componente della minoranza.

Queste sono le indicazioni riguardanti le otto commissioni consiliari, che la maggioranza avrebbe deciso dopo un vertice: Igiene, sanità, ambiente: Americo Zasa (presidente), Mario Ruberto, Francesco Sparagna, Mino Bembo; Cultura e Pubblica Istruzione: Mario Cardillo (presidente), Elena Conte, Vincenzo Fedele, Americo Zasa; Finanze, bilancio, contenzioso: Vincenzo Fedele (presidente), Bembo, Sparagna, Domenico Riccardelli; Servizi sociali e Qualità della vita: Elena Conte (presidente), Zasa, Cardillo, Fedele; Urbanistica, edilizia privata, sportello unico: Mario Ruberto (presidente), Filippo Corrente, Sparagna, Riccardelli; Commercio, attività produttive, agricoltura: Francesco Sparagna (presidente), Conte, Fedele e Corrente; Lavori pubblici, trasporti: Mino Bembo (presidente), Ruberto, Zasa, Cardillo; Spettacolo, sport e turismo: Domenico Riccardelli (presidente), Cardillo, Corrente, Zasa.

La minoranza, a sua volta, dovrà poi indicare i propri componenti e individuare l’eventuale presidente della commissione trasparenza. Va detto che sono due anni che il Comune è privo di commissioni, visto che con la giunta Galasso non si sono mai insediate completamente per via delle contestazioni dell’allora minoranza-maggioranza, che non condivideva la suddivisione numerica.

Fonte: Latina Oggi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share