Discariche e rifiuti, giro di vite

Discariche e rifiuti, giro di vite

Una discarica abusiva a Pantano Arenile

Una discarica abusiva a Pantano Arenile

Pugno duro contro coloro che scaricano rifiuti abusivi. L’amministrazione Graziano sta infatti potenziando i controlli per reprimere il fenomeno dell’abbandono degli ingombranti e degli inerti sul territorio comunale e limitare lo scaricamento di frascame ed altro materiale nei cassonetti. Tre le persone già segnalate e alle quali sono state elevate delle sanzioni. Due di queste provengono dai vicini Comuni di Castelforte e Santi Cosma e Damiano e sono state sorprese dai tecnici dell’ufficio ambiente mentre stavano scaricando materiale di risulta e inerti in una strada periferica. La terza, invece, è locale: stava gettando delle canne tagliate nel proprio terreno all’interno dei cassonetti per la differenziata.

Da lunedì prossimo saranno aggiunte tre pattuglie della polizia municipale per potenziare i controlli per il corretto conferimento dei rifiuti. Il servizio partirà alle quattro del mattino. Il comandante dei vigili urbani Gian Matteo D’Acunto ha intenzione, inoltre, di presentare un progetto per i controlli notturni, di concerto con l’assessorato all’ambiente e all’igiene: «Il paese deve essere pulito. La gente non collabora, nei cassonetti stanno gettando di tutto. C’è una brutta abitudine di tagliare l’erba e buttarla nei cassonetti. Attraverso la videosorveglianza e i nostri controlli cercheremo di arginare questo fenomeno».

«Stiamo intensificando la vigilanza sul territorio – dichiara a sua volta l’assessore all’ambiente Roberto Lepone – di concerto con i vigili urbani. Le telecamere attive del sistema di videosorveglianza ci stanno già dando i primi dati e stiamo individuando i trasgressori, per i quali partiranno le sanzioni previste dall’ordinanza emanata in questi giorni. Chiediamo la collaborazione dei cittadini affinché la nostra città resti pulita e accogliente».

Nel frattempo, il comitato civico «Fuori la voce» ha avviato un progetto volto all’individuazione e alla catalogazione delle discariche abusive presenti sul territorio comunale. Informazioni utili che serviranno alla creazione di una documentazione idonea e alla segnalazione alla giunta comunale della loro locazione. Il comitato, presente su Facebook, ha già avuto i primi riscontri: diversi gli utenti che in questi giorni stanno pubblicando fotografie di discariche sparse soprattutto nelle zone periferiche di Minturno.
Giuseppe Mallozzi

La Provincia 28-06-2012

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share