Presentazione del libro “Pescatori di Sirene – Scrivere Normanno Soscia”

Presentazione del libro “Pescatori di Sirene – Scrivere Normanno Soscia”

Pescatori di Sirene

Pescatori di Sirene

Sarà presentato il prossimo 30 Giugno alle ore 18,30 presso la Congrega della Cattedrale di San Pietro Apostolo di Minturno il libro «Pescatori di Sirene – Scrivere Normanno Soscia». L’evento è organizzato dall’associazione Antonio Proia. Interverranno gli autori Giovanni Burali d’Arezzo, Andrea Petrillo e Danilo Soscia, a moderare l’incontro il professor Franco Mallozzi.

«Pescatori di Sirene – si legge nella presentazione – è un libro collettivo, una sorta di “atti di un convegno privato” che è durato anni, condotto dai quattro autori intorno a un oggetto ben preciso: la pittura di Normanno Soscia. Uno dei quattro è proprio Normanno Soscia. L’artista, i cui lavori pittorici costituiscono il movente del libro, “fa testo”, prende, cioè, parola; e lo fa, oltre che, naturalmente, come creatore di immagini (l’apparato iconografico non si limita a illustrare il testo), anche nelle inedite vesti di teorico dell’arte e critico di se stesso.

Dal punto di vista dei generi, è un libro plurale e variegato, una sorta di pluritesto rigorosamente strutturato, in cui le scritture dei singoli autori – saggistica, poetica, narrativa, etnografica, epistolare – si succedono, contrastano, senza, però, mai estenuarsi nella frantumazione. Fatto possibile in virtù di una fondamentale unità, rappresentata, appunto, dalla forza poetica unificatrice della pittura sosciana.

Su questa sorta di romanzo critico polifonico grava però qualcosa di oscuro. Maurice Blanchot, posto in esergo, scrive che l’essenza dell’immagine è di essere “senza significato, pur evocando la profondità di ogni possibile senso; possedendo quella presenza-assenza che costituisce la seduzione e il fascino delle Sirene”.

Questa possibilità di un senso profondo – che scaturisce dall’incontro fatidico di parola e immagine – è l’incerto, inquieto orizzonte dell’operazione del libro; e forse, sembra di intuire a lettura terminata, della stessa arte di Normanno Soscia. Pescatori di Sirene è, peraltro, il titolo del suo quadro di copertina».

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share