• Home »
  • Politica »
  • Pino Russo apre alla maggioranza: “Disponibile a collaborazione su progetti per la città”
Pino Russo apre alla maggioranza: “Disponibile a collaborazione su progetti per la città”

Pino Russo apre alla maggioranza: “Disponibile a collaborazione su progetti per la città”

Pino Russo

Pino Russo

Apertura verso un confronto con l’amministrazione comunale pur rimanendo in minoranza, portando avanti alcuni progetti. È il consigliere, Pino Russo, a mostrare disponibilità dalle file dell’opposizione. E l’esponente di “Tradizioni e Valori” parte da una riflessione molto profonda anche sui suoi venti anni di attività politica. “L’attuale fase – spiega Russo – dimostra che sono stati superati gli schemi precostituiti a cui eravamo abituati. Anche al Governo esiste una situazione di larghe intese, per cui bisogna fare una riflessione su come si stia muovendo la politica. A Minturno fare opposizione è una questione relativa: non parte dalla costruzione di nulla e in più non porta argomenti di spesso all’attenzione di un pubblico distratto e disinteressato. Oggi, vista la particolare situazione economica, il cittadino cerca un beneficio immediato, un obolo che gli viene dato senza pensare al futuro e alla collettività. Come fare, quindi, opposizione in questo scenario? Gridando, facendo baccano, denunciando? E’ un’attività, questa, che resta ferma all’interno della sala consiliare”.

Il consigliere Pino Russo ripercorre anche la sua storia politica, passata tra i banchi della minoranza: “In 20 anni la mia azione politica a cosa ha portato? Ho lottato contro la realizzazione di un elettrodotto. Nel ’97 parlavo di elettromagnetismo. Oggi quel problema si ripropone, ma dov’erano quei cittadini che oggi si oppongono alla mega antenna di Scauri? Di queste cose ne parlavo dai banchi dell’opposizione quasi vent’anni fa nel più totale disinteresse della cittadinanza. Oggi il problema è diventato personale perché quell’antenna la tengono sotto casa. I cittadini devono riappropriarsi dell’attività amministrativa e non restare semplici spettatori”.

Di qui il discorso di un’apertura verso l’attuale amministrazione, specificando che “si tratta di un apporto alla città e non al gruppo politico”. “Un atto d’amore per la città – sottolinea Russo – e quindi si apre un altro tipo di dialogo con la cittadinanza per portare avanti dei progetti positivi per il territorio. Dovevo scegliere se continuare a seguire un’azione sterile o un appoggio per qualcosa di concreto per il territorio: ho scelto questa seconda strada”.

E di progetti da portare avanti il consigliere Russo ne pone sul tavolo diversi: dal turismo, attraverso la promozione dell’immagine di Minturno con manifestazioni di grande spessore, allo sport e gli scambi con l’estero; dalla regolamentazione delle attività ludiche e delle feste alla corretta gestione degli spazi pubblici; e ancora il Pua e il potenziamento dell’ufficio demanio, la realizzazione di un ecoattracco per 300 posti barca; il censimento, la gestione e la riqualificazione del patrimonio comunale; la sistemazione dei parcheggi, la regolamentazione dei contributi agli indigenti, il rilancio dell’edilizia attraverso la risoluzione degli innumerevoli condoni pendenti e altro ancora.

“Alla luce di tutte queste idee – conclude Pino Russo – sono disponibile alla collaborazione per portare avanti alcuni progetti per la città. Ribadisco, quindi, di aprire un confronto con la maggioranza e che ‘Tradizioni e Valori’ continuerà la sua attività restando indipendente”.
Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share