L’Anc di Minturno celebra la ricorrenza della Virgo Fidelis

L’Anc di Minturno celebra la ricorrenza della Virgo Fidelis

Anc MinturnoLa Sezione ANC di Minturno Domenica 23 novembre 2014, alle ore 10:00, presso la Chiesa della SS. Annunziata di Minturno, celebrerà la ricorrenza della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri, nel bicentenario della Fondazione. Il rito religioso sarà officiato da Don Elio Persechino, Parroco di Minturno. I cori saranno eseguiti dal gruppo musicale “Controcanto”. Al termine della Santa Messa, sarà commemorata la Battaglia di Culqualber nel suo 73° Anniversario e ricordata la “Giornata dell’Orfano”. Seguirà un breve concerto musicale della Banda “Piccola Orchestra di Fiati Maria Loreta Proia – Città di Minturno”. Si invitano i soci con i rispettivi familiari e la cittadinanza tutta ad intervenire.
Nell’Arma il culto della “Virgo Fidelis” iniziò dopo la seconda guerra Mondiale a otto anni dalla battaglia di “CULQUALBER”. Infatti il 21 novembre 1941 si svolse una drammatica battaglia considerata uno dei massimi atti d’eroismo della storia dell’Arma. Coinvolse un intero battaglione di Carabinieri che si sacrificarono per contrastare l’avanzata nemica e che valse alla Bandiera dell’Arma la medaglia d’oro al valore militare.

In ricordo degli eventi accaduti in tale data, l’Ordinario Militare d’Italia, S.E. Mons. Carlo Alberto Ferrero di Cavellerone e il Cappellano Militare Capo, P. Apolloni S.J , proposero al Papa Pio XII di riconoscere la vergine Maria, con il titolo di “Virgo Fidelis”, come Patrona dell’Arma dei Carabinieri. Il Comando Generale bandì un concorso artistico per un opera che raffigurasse la Patrona dei Carabinieri. Vinse lo scultore Giuliano Leopardi, il quale rappresentò la Vergine in atteggiamento raccolto mentre, alla luce di una lampada, leggeva in un libro le parole profetiche dell’apocalisse “SII FEDELE SINO ALLA MORTE”.

L’11 novembre del 1949 il Papa Pio VII a Castelgandolfo, firmò la bolla e accolse la proposta dichiarando la Beatissima Vergine Maria “Massima Patrona Celeste” presso Dio della grande famiglia chiamata Arma dei Carabinieri d’Italia. Da quella data ogni anno il 21 di novembre si celebra la Patrona Virgo Fidelis e si ricordano i caduti a Culqualber.
Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share