• Home »
  • Attualità »
  • Protezione civile per il mare sicuro, l’impegno di “Ecologia Cultura Scauri”
Protezione civile per il mare sicuro, l’impegno di “Ecologia Cultura Scauri”

Protezione civile per il mare sicuro, l’impegno di “Ecologia Cultura Scauri”

Operazione "Mare Sicuro" - Protezione civile

Operazione "Mare Sicuro" - Protezione civile

Per il terzo anno consecutivo l’associazione «Ecologia e Cultura Scauri» ha aderito al progetto «Mare Sicuro» indetto dal Dipartimento Istituzionale e Territorio della Regione Lazio a tutela dell’ambiente marino, con particolare attenzione all’area protetta del Parco Regionale Riviera di Ulisse e delle emergenze in mare, a supporto della Capitaneria di Porto di Gaeta e delle guardie del parco, sotto la supervisione della sala operativa della Protezione Civile.

Il servizio consiste nel pattugliare il tratto di costa, che va da Monte d’Oro (Scauri) a tutto il lungo mare di Vindicio (Formia). I volontari non solo offriranno aiuto a natanti e bagnanti in difficoltà ma controlleranno anche eventuali episodi di pesca di frodo o irregolarità sulla navigazioni, in particolare violazioni alle norme vigenti per la sicurezza in mare. Saranno, inoltre, anche di supporto alle squadre Antincendio Boschivo per eventuali avvistamenti di incedi, facilmente individuabili dal mare.

Le attività dell’associazione «Ecologia e Cultura Scauri», diretta da Antonio Scognamiglio, sono iniziate ieri mattina e si concluderanno il prossimo 16 settembre, coprendo quotidianamente la fascia oraria 9-16,30. La base operativa è la Darsena Flying di Scauri, dove sono ormeggiati i mezzi navali.

Al progetto parteciperanno i volontari Alessandro Scognamiglio, Michele Nerone, Giovanni Sciarretta, Tiziana Scognamiglio, Giuseppe Rota, Mariagrazia Graziano, Antonio Scognamiglio, Attilio Gaeta, Diego Vitale, Pietro Vladimiro De Siena.
G.M.

La Provincia 1-7-2012

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share