Parte questa sera il programma della 16^ edizione dello Scauritanum

Parte questa sera il programma della 16^ edizione dello Scauritanum

Scauri vista da Monte d'Oro

Scauri vista da Monte d'Oro

Presentazioni, incontri con l’autore, tavole rotonde, corsi di giornalismo, visite guidate, parole e musica: un mix di cultura per la XVI Edizione dello Scauritanum. Un cartellone di eventi culturali di qualità, sempre a ingresso libero, che prenderà il via Venerdì 6 Luglio e procederà senza sosta fino al 15 Dicembre nelle diverse location delle città di Formia, Gaeta e Scauri.

Promosso da molteplici Associazioni e soggetti culturali del territorio (Italia Nostra, Ansi, Associazione Italiana di Cultura Classica affiliata all’Unesco, Università Verde del Mediterraneo, Amici di Gaeta Città d’Arte) grazie alla collaborazione del Comune di Minturno, della Provincia di Latina e dell’Ente Parco Riviera di Ulisse, lo Scauritanum vanta un calendario di appuntamenti che vedrà coinvolti espressioni significative della cultura del territorio. Un segno importante per la città ed il comprensorio, luoghi di incontro e di confronto per la circolazione delle idee e la promozione delle nostre bellezze culturali e paesaggistiche.

Il primo appuntamento è per Venerdì 6 Luglio ore 21.00 presso la Darsena Flying, sul Lungomare di Scauri, per “Un amore di poesia”. Il presidente dell’Associazione “La Stanza del Poeta” Giuseppe Napolitano di ritorno dall’Albania e in partenza per la Francia del Sud farà il punto sulla sua produzione poetica presentano le sue recenti pubblicazioni: “Quanto di me”, ” È questo un figlio?” e “Dipingere la luce” (Edizioni Eva) e “Quanto di te” e “Sete di poesia” (La Stanza del Poeta).

Interverranno i critici letterari Amerigo Iannacone, Stelvio Di Spigno e Grazia Sotis.

Letture di Maira Baldari e Irene Vallone.

Scauritanum – Programma 2012

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share