Via Montenatale Inferiore, una strada a pezzi

Via Montenatale Inferiore, una strada a pezzi

via montenatale inferiore strada 2 (Medium)Via Montenatale Inferiore è una strada in pezzi. Del resto, si tratta di una via che ha subìto negli anni perfino un tentativo di usurpazione del suo vero nome, in seguito ad un inopinato intervento di revisione toponomastica che invertì il suo nome con quello della già via Solacciano (col risultato che questa poi si è trasformata in via Montenatale Superiore); per cui, non ci si può meravigliare che l’amministrazione comunale ignori completamente l’esistenza di questa strada, fino a dimenticarla completamente nel corso del tempo.

Dapprima una sgangherata sterrata, l’allora via Montenatale (e basta) venne asfaltata nei primi Anni Ottanta: un intervento invero molto efficace e completo: oltre allo spesso manto stradale, dotato di un solido fondo di ciottoli e pietre, la strada venne equipaggiata con canali di scolo e, lungo molti tratti, con cordoli e/o muri di sostegno. Già, muri di sostegno, oggi completamente scomparsi sotto il peso degli argini, venuti gradualmente giù in seguito all’azione degli agenti atmosferici e dell’incuria. Anzi, dell’abbandono.

Oggi l’arteria rurale è lasciata a se stessa, emblema di un comune che ha abdicato al governo del suo territorio. In alcuni punti, “cittadini” non irreprensibili utilizzano slarghi o piccole scarpate come discariche “all’impronta”.

via montenatale inferiore strada 1 (Medium)La totale assenza di fossetti di scolo ha dapprima trasformato la strada in un torrente improvvisato e, successivamente, per effetto dell’azione dell’acqua piovana, in una successione di tante piccole trincee, che mettono a dura prova e che spesso, anzi, danneggiano seriamente, le sospensioni delle auto, mettendo a repentaglio la sicurezza di chi usa le autovetture. Qua e là sono comparsi piccoli smottamenti o vere e proprie frane, lasciando completamente a nudo interi tratti della rete idrica, ponendo di conseguenza a rischio l’approvvigionamento delle famiglie residenti.

Tutto questo, senza menzionare la totale assenza di illuminazione pubblica per interi tratti… beh, parlare di luci è un po’ parlare di fantascienza in una situazione nel complesso così penosa e apparentemente irrecuperabile. Ma questo è: via Montenatale Inferiore potrebbe essere indicata come l’emblema di un comune alla deriva, senza guida, senza la minima capacità di reazione, né da parte della classe politica, né da parte della cittadinanza.
Marco Tarantino

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share