• Home »
  • Politica »
  • VIDEO – Il sindaco Paolo Graziano apre ufficialmente al Partito Democratico
VIDEO – Il sindaco Paolo Graziano apre ufficialmente al Partito Democratico

VIDEO – Il sindaco Paolo Graziano apre ufficialmente al Partito Democratico

Paolo Graziano

Paolo Graziano

Alle prese con un’infinita di tanti e gravi problemi – le casse del comune sempre più vuote, la gestione del ciclo dei rifiuti sempre sotto la lente di ingrandimento di alcuni sostituti procuratori, creditori che notificano a cadenza quotidiana ingiunzioni di pagamento, l’esistenza di una mola di debiti fuori bilancio e, più complessivamente, una macchina amministrativa pressoché bloccata – il sindaco di Minturno, Paolo Graziano, conferma la sua volontà di dar vita ad un rimpasto nel tentativo di portare a termine un mandato politico-amministrativo che si è rivelato più ostico di una tappa pirenaica del Tour de France.

Il capo dell’amministrazione comunale di piazza Portanova avrebbe fatto politicamente la corte alla consigliera comunale del Partito Democratico, la presidente della commissione trasparenza Mimma Nuzzo, riservandole un posto nella sua traballante Giunta Municipale. Il gruppo consiliare del Pd in una nota ha subito risposto affermando di non essere assolutamente interessato ad alcuna ipotesi di rimpasto. Qualora, invece, il sindaco Graziano volesse portare avanti delle soluzioni per risolvere i problemi storici del Comune di Minturno, sicuramente troverà l’appoggio dei consiglieri dell’opposizione. A dirlo, chiarendolo, è il consigliere comunale del Pd Gerardo Stefanelli che si dice contrario a soluzioni pasticciate che consentano esclusivamente la crescita del consenso politico di qualcuno. Il Pd è contrario, dunque, a forma di impasti o reimpasti e avanza un interrogativo: quanti consiglieri di maggioranza sono pronti a sostenere un programma breve di rivoluzione radicale della consuetudine politico e amministrativa?

Quindi il problema non è un posto da assessore o una poltrona ma è ancora una volta politico: cosa si vuole fare per risolvere i problemi di Minturno, come si pensa di risolverli e quali sono le priorità a partire dalla questione finanziaria. Da politico navigato qual è, il sindaco Paolo Graziano sostiene che in questa fase storica di spending review il Patto del Nazareno si può applicare, naturalmente in salsa traettese.
Saverio Forte

VIDEO
Intervista Lazio TV
Immagine anteprima YouTube Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato



Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share