Controlli anti-inquinamento lungo il fiume Garigliano

Controlli anti-inquinamento lungo il fiume Garigliano

La foce del Garigliano

La foce del Garigliano

Prosegue il monitoraggio lungo l’asta fluviale del Garigliano alla ricerca di tracce d’inquinamento. Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Provinciale, agli ordini del dirigente Pasquale Fusco, sono tornati sul fiume per prelevare ulteriori campioni d’acqua che saranno spediti direttamente all’Arpa Lazio per farli analizzare.

Al pool messo in piedi dalla Procura di Latina che ha già aperto un’inchiesta, lavorano anche i militari della Capitaneria di porto di Gaeta diretti dal comandante Francesco Tomas. Fino ad ora la task force ha operato dividendo il percorso del fiume di propria giurisdizione in varie sezioni. In ognuna di queste è stato raccolto il materiale necessario per allestire uno studio sullo stato di salute delle acque.

Secondo alcune indiscrezioni, in alcuni punti è stata riscontrata una forte presenza di ammoniaca. Difficile però capire se la sostanza sia stata indotta e soprattutto da dove.

La Provincia 6-7-2012

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share