• Home »
  • Attualità »
  • Il personale non si aggiorna: per elaborare dati immobili il Comune si affida a ditta esterna
Il personale non si aggiorna: per elaborare dati immobili il Comune si affida a ditta esterna

Il personale non si aggiorna: per elaborare dati immobili il Comune si affida a ditta esterna

Il Comune di Minturno

Il Comune di Minturno

Elaborare un file Excel per l’estrazione da un database può costare anche 1.500 euro. Almeno al Comune di Minturno, visto che l’ufficio tributi ha dato incarico alla Tesel di Roma, la stessa ditta che da quasi un anno e mezzo si sta occupando del servizio di gestione del trattamento giuridico, economico e previdenziale di impiegati e amministratori. Un incarico costato ai contribuenti 1.464 euro, liquidate recentemente con la determina 16/2015 (disponibile alla fine dell’articolo).

Tutto nasce da un’indagine che il Gruppo della Guardia di Finanza di Formia sta svolgendo sui proprietari con oltre cinque immobili. E’ il Comandante stesso del Gruppo di Formia, Tenente Colonnello Andrea Bello, come si evince nella lettera datata 5 novembre 2014 (disponibile alla fine dell’articolo), a scrivere all’ufficio tributi al quale viene richiesto di fornire un elenco dei proprietari di fabbricati, compreso il codice fiscale, siti sul territorio di Minturno. I dati riguardano i proprietari e/o usufruttuari di almeno cinque unità rientranti nelle categorie catastali con classificazione A e C.

L’ufficio ha contattato subito la Tesel – senza quindi effettuare un’indagine di mercato per aggiudicarsi il prezzo più conveniente – per fornire un preventivo per l’elaborazione di un file in Excel contenente cognome e nome, estremi catastali, foglio, particella, sub, categoria, classe, percentuale di possesso di tutti i proprietari. La fonte di estrazione è quella dell’archivio Ici/Imu. L’offerta economica presentata dalla ditta, come già detto, è pari a 1.200 euro più iva, ovvero 1.464 euro.

Quindi il Comune di Minturno, e di conseguenza i cittadini, ha sborsato quasi 1.500 euro per sapere dal proprio database Ici/Imu quali e quante siano le persone fisiche o giuridiche che hanno la proprietà di almeno cinque immobili. Un semplice foglio Excel, che si può elaborare con un qualsiasi tutorial disponibile facilmente su internet. La stessa Microsoft ne fornisce un esempio sul proprio sito di supporto Office (vedi qui).

Quello che emerge da questo episodio è quanto possa costare ai cittadini l’inefficienza degli uffici comunali, dovuta alla scarsa formazione e al mancato aggiornamento dei dipendenti, i quali si devono affidare a soggetti esterni per risolvere anche un servizio semplice come l’elaborazione di un foglio Excel, per non parlare della elaborazione delle buste paga affidata sempre alla Tesel quando potrebbero farlo gli stessi dipendenti comunali.

DOWNLOAD:

Determina 16-2015

Determina 70-2014

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share