• Home »
  • Politica »
  • Sicurezza, Stefanelli: “Sopperire alla penuria di risorse con l’utilizzo della tecnologia”
Sicurezza, Stefanelli: “Sopperire alla penuria di risorse con l’utilizzo della tecnologia”

Sicurezza, Stefanelli: “Sopperire alla penuria di risorse con l’utilizzo della tecnologia”

videosorveglianza (Medium)Interviene anche il consigliere comunale del Partito Democratico Gerardo Stefanelli in merito al problema della sicurezza e all’emergenza furti delle ultime settimane, argomento sul quale l’associazionismo locale ha organizzato un incontro per domenica prossima. “In questi anni – dichiara l’esponente del centrosinistra – il Comune di Minturno ha investito un discreto numero di risorse nell’installazione di telecamere sul territorio. Nei giorni scorsi abbiamo appreso dalla stampa che finalmente (è proprio il caso di dirlo) dopo tante peripezie, l’impianto di videosorveglianza è attivo e funzionante. A questo punto credo che l’Amministrazione non possa più rimandare l’attivazione di un tavolo di coordinamento interforze che sappia ottimizzare l’ausilio di tale tecnologia per ovviare alla penuria degli organici e delle risorse strumentali a disposizione delle Forze dell’Ordine. Ritengo inoltre che i tempi siano maturi per utilizzare altre apparecchiature tecnologiche (tipo i Droni) come ausilio per altri tipi di controllo del territorio (violazioni ambientali ed urbanistiche), in modo da liberare risorse umane da destinare  ad una presenza costante tra i cittadini. In fondo – conclude Stefanelli – ogni anno il nostro Corpo di Polizia Municipale può usufruire di una buona percentuale delle risorse derivanti dagli autovelox, che – ricordo – è vincolata per legge all’ammodernamento tecnologico della dotazione strumentale. In un momento di difficoltà economica occorre valorizzare al meglio ogni risorsa”.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share