Il Bicicletterario, grande festa il 21 marzo

Il Bicicletterario, grande festa il 21 marzo

bicicletterario manifestoIL BICICLETTERARIO in Festa è la manifestazione che si terrà il 21 marzo 2015 (primo giorno di primavera e Giornata Mondiale della Poesia) all’Arena Mallozzi, sul lungomare di Scauri (LT) per accogliere i vincitori del Premio IL BICICLETTERARIO – Parole in bicicletta, prima edizione e tutti gli appassionati di bici.

Al Premio Nazionale di Poesia e Narrativa inedite, con sezioni per adulti, ragazzi e bambini, sono giunte 232 opere da 32 province e anche dall’estero. Nomi importanti della letteratura italiana e neofiti della scrittura hanno inviato i loro i componimenti, riempiendo di gioia gli organizzatori (Co.S.Mo.S. Comitato Spontaneo Mobilità Sostenibile) che per ringraziarli e, ancora una volta, per diffondere il più possibile l’uso quotidiano della bicicletta, hanno pensato ad una giornata interamente all’insegna dei pedali.

Dalle 10 di mattina sarà infatti allestito un mercatino artigianale in cui gli espositori si sono impegnati a produrre manufatti a tema; sarà possibile godere poi di una mostra fotografica a tema, i cui scatti migliori verranno informalmente valutati da giudici della FIOF (Federazione Internazionale di Fotografia) e di una mostra di arte varia, sempre a tema oltre che di una esposizione di bici d’epoca, bici custom e modelli particolari. Nel primo pomeriggio La Milizia dei Folli intratterrà i bambini con una performance giocosa e, insieme al poeta Roberto Piumini (vincitore della sezione Poesia) consegnerà gli attestati di partecipazione agli studenti delle scuole elementari e medie che hanno concorso al Premio.

Gli studenti avranno un piccolo spazio per scambiare qualche parola con il poeta presente nella maggior parte dei testi scolastici della scuola primaria. Seguirà la premiazione vera e propria, con letture dei brani premiati, alla presenza anche della scrittrice Redenta Formisano, vincitrice della sezione Racconti. Le voci degli autori si alterneranno ad esecuzioni musicali dell’Orchestra Bottoni. In premio biciclette provenienti dal network IO RI-CICLO, completamente restituite a splendore dalle sapienti mani di un artigiano locale; accessori per biciclette, e le tavole autografate dono degli artisti Rosaria Cefalo e Makkox. In conclusione il concerto gratuito per tutti del sassofonista partenopeo Daniele Sepe.

L’eccezionalità dell’evento attiene sia al tema portante della giornata, sia alla larga partecipazione delle associazioni locali e delle attività commerciali che hanno sostenuto in vario modo, secondo le rispettive possibilità, l’ organizzazione assai complessa del tutto. Numerosi bar e attività ricettive applicheranno prezzi convenzionati a tutti gli avventori che mostreranno il braccialettino/gadget rilasciato quel giorno in Arena.

L’Arena Mallozzi verrà coperta da una tensostruttura di ultima generazione che garantirà lo svolgimento della festa anche in caso di pioggia. L’invito, dunque a partecipare numerosi. Per chi giungerà in bicicletta l’area sarà munita di numerose rastrelliere per il parcheggio dei mezzi a pedali., mentre una parte del lungomare verrà chiuso al traffico.

Durante tutta la giornata sarà possibile acquistare l’antologia testimonianza del premio Parole in bicicletta, Caramanica Editore.

Monica Penitenti

 

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share