• Home »
  • Politica »
  • Recillo, Minturno Cambia interviene sulla realizzazione dell’isola ecologica
Recillo, Minturno Cambia interviene sulla realizzazione dell’isola ecologica

Recillo, Minturno Cambia interviene sulla realizzazione dell’isola ecologica

L'ex depuratore in Via Recillo

L’ex depuratore in Via Recillo

La forza delle nostre idee, nell’interesse del paese ha trovato attuazione anche nella programmazione dell’amministrazione Graziano. Abbiamo voluto e divulgato in campagna elettorale la realizzazione di una isola ecologica per il conferimento diretto dei rifiuti differenziati a valorizzazione e recupero del sito del vecchio depuratore di Recillo. Qualche giorno fa abbiamo visto inoltrata la richiesta di finanziamento per la realizzazione dell’opera.

Il Comune di Minturno con l’iniziativa della riqualificazione dell’area relativa al depuratore dismesso nella frazione di Marina, trova l’occasione per contrastare il continuo formarsi di discariche abusive. Sulla scorta di questa esigenza “Isola Verde” viene concepita come una struttura per la raccolta e l’avvio al recupero dei rifiuti, unicamente consegnati da privati, con la previsione dell’apertura anche alle aziende. Rifiuti ingombranti: porte, armadi, cucine, materassi, divani, letti, mobili, arredi, ecc. Apparecchiature elettriche ed elettroniche (soggette al contributo Raee) come computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, condizionatori, cucine. Rifiuti speciali come pile, batterie auto, oli vegetali, contenitori per vernici, calcinacci, ferro, potature e altri materiali.

Il vecchio depuratore di “Recillo” dismesso da quasi 20 anni, è ormai ridotto alla sola stazione di pompaggio in concessione all’ente gestore del servizio idrico integrato, la restante parte dell’area è attualmente adibita a deposito, e la struttura dismessa è ormai pericolante e costituisce un ostacolo alla completa fruibilità dell’area. L’aspetto principale dell’intervento è la riqualificazione del sito, che segue un’altra serie di interventi integrati mirati alla riqualificazione della zona di Marina di Minturno, quali la pineta i giardinetti non distanti e l’ampliamento della strada comunale adiacente.

Minturno Cambia è presente su questo territorio, rappresentata in Consiglio Comunale dal Consigliere Stefanelli, attiva nel suo operato e attenta ai problemi dei cittadini e dello sviluppo sostenibile del paese. Resta ferma ancora l’intenzione di aprire il movimento al tesseramento dei cittadini, per intensificare l’attività del gruppo con nuove proposte per il nostro territorio.

Il coordinatore di Minturno Cambia
Daniele Sparagna

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share