Mimma Nuzzo: “Solidarietà alla magistratura sul caso Cusani”

Mimma Nuzzo: “Solidarietà alla magistratura sul caso Cusani”

L'aula di un tribunale

L’aula di un tribunale

A seguito della vicenda che in questi giorni ha interessato la nostra Amministrazione Provinciale per i fatti legati al presidente Armando Cusani, considerato che il Presidente Cusani il 3 luglio 2012 sosteneva davanti alla Commissione Ambiente della Provincia di Latina che quella contro di lui era una “sentenza politica” pronunciata da un collegio del quale faceva parte il Giudice Nuzzi che si trovava a Latina in quanto “punita” a causa della partecipazione all’inchiesta “Why Not” e considerato anche che le dichiarazioni del Presidente Cusani, rilasciate all’interno di un organo amministrativo, rappresentano un fatto grave che mira a delegittimare il ruolo e la funzione della magistratura pontina e che l’associazione nazionale magistrati, sottosezione di Latina, ha denunciato i tentativi di delegittimazione dell’intera magistratura, ancor più gravi in considerazione del fatto che alcune dichiarazioni provengono da soggetto che riveste una delle massime cariche istituzionali del territorio, esprimo l’auspicio che anche i colleghi Consiglieri, pur se di diverso orientamento politico, vogliano esprimere la propria solidarietà e fiducia nei confronti della magistratura.

Sarebbe un segnale forte e chiaro di rispetto istituzionale e di quei principi di legalità che tutti, unanimemente, abbiamo inteso di voler affermare. Voglio ricordare come, per altra e diversa vicenda giudiziaria riferita ad un Consigliere Regionale allora Presidente del Consiglio Comunale di Minturno per una evidente ragione di opportunità politica, ne chiesi le dimissioni dal ruolo di Presidente del Consiglio. Ciò non avvenne e la mia rimase una voce isolata. La storia ci insegna che la reticenza si trasforma spesso in complicità.

Mi auguro oggi un atto di discontinuità e di responsabilità. Quanto sopra specificato sarà oggetto di un preciso ordine del giorno, che porterò all’attenzione dei colleghi nel prossimo Consiglio Comunale.

Il capogruppo del Pd di Minturno
Mimma Nuzzo

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share