Malore in mare, muore l’editore Fernando Caramanica

Malore in mare, muore l’editore Fernando Caramanica

Un'ambulanza del 118

Un’ambulanza del 118

Per i medici non c’é stato niente da fare, hanno potuto soltanto constatare il decesso per arresto cardiocircolatorio. Fernando Caramanica, 75 anni, noto tipografo ed editore di Minturno, è morto ieri pomeriggio mentre stava nuotando nello specchio acqueo della spiaggia libera attigua il Lido Rosalba, a Marina, a pochi metri da Monte d’Argento. Erano circa le 18 di ieri pomeriggio quando ha deciso di fare una nuotata prima di tornare a casa. Si stava spingendo al largo ma lo sforzo gli è stato fatale. Ha avvertito un dolore al petto.

Qualcuno dei bagnanti ha notato l’uomo in difficoltà e ha lanciato l’allarme. A soccorrerlo i bagnini del Lido Rosalba, ma purtroppo quando lo hanno recuperato il settantacinquenne era già privo di vita. A nulla sono serviti i tentativi per rianimarlo. Sul posto, per i rilievi del caso, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Scauri e i militari della Guardia Costiera di Formia, diretti dal comandante Marco Vigliotti. Secondo la diagnosi del medico legale Fernando Caramanica è stato stroncato da un infarto fulminante. Tanti i curiosi che si sono riversati sul posto a vedere cosa era successo.

Il settantacinquenne lascia i figli Armando e Mosè, che hanno preso in mano l’azienda di famiglia. Fernando fondò nel 1962 la Arti Grafiche Caramanica, tipografia già all’epoca all’avanguardia. Con gli anni il nome di Caramanica è diventato sinonimo di professionalità e qualità, crescendo con il tempo assieme al progresso tecnologico. Fernando ha poi lasciato il testimone ai figli Armando e Mosé, il primo dei quali ha fondato una propria casa editrice.

Di certo una perdita importante per Minturno, città alla quale la famiglia Caramanica è stata sempre legata, basti pensare ai tanti libri editi sulla storia del Comune e dei suoi personaggi illustri. La salma è stata prelevata dalle onoranze funebri Vento e messa a disposizione dei familiari. I funerali avranno luogo domani alle ore 9,30 presso la Chiesa di Sant’Albina a Scauri.
Giuseppe Mallozzi

La Provincia 15-7-2012

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share