• Home »
  • Politica »
  • Gerardo Stefanelli nominato Presidente della Commissione Trasparenza, lettera aperta ai cittadini
Gerardo Stefanelli nominato Presidente della Commissione Trasparenza, lettera aperta ai cittadini

Gerardo Stefanelli nominato Presidente della Commissione Trasparenza, lettera aperta ai cittadini

Gerardo Stefanelli

Gerardo Stefanelli

Cari Concittadini, qualche giorno fa ho avuto l’onore di essere nominato Presidente della Commissione Trasparenza del Comune di Minturno. Alla luce di questa nomina mi rivolgo a voi per dirvi che nel mio primo incarico “ufficiale” al servizio della città, mi pongo un obiettivo concreto e ambizioso: creare i presupposti per ricostruire un clima di fiducia nei confronti dell’attività politica nella nostra città. Questa Commissione è sempre stata considerata secondaria nell’economia della vita amministrativa del nostro Comune. Per me, per noi, non lo è affatto.

Noi la renderemo protagonista, perché sarà  il luogo in cui daremo il nostro contributo più grande. Lo faremo ispirando, stimolando, incalzando e, se necessario, costringendo l’attività della maggioranza alla trasparenza degli atti, alla pubblicità delle opportunità, nel rispetto di tutti i cittadini e nel perseguimento di una migliore qualità della produzione amministrativa.

Ho chiesto di cambiare il nome della Commissione in “Trasparenza, statuto e regolamenti” proprio per sottolineare che non saremo solo spettatori passivi, ma attori dell’amministrazione comunale, con proposte concrete che mirano a soddisfare le necessità di una città e di una cittadinanza dei nostri tempi, partendo dal regolamentare l’accesso ai contributi pubblici in maniera trasparente, e dal modernizzare la macchina amministrativa (tema caldo della recente campagna elettorale).

Ritengo che il lavoro di fronte a noi sarà tanto e difficile.

Penso infatti al modus operandi adottato dalle ultime amministrazioni che ha di fatto allontanato i cittadini dalla “cosa pubblica” istaurando in loro un clima di sfiducia nell’attività politica.

Allo stesso tempo so che possiamo influire positivamente sull’attività di governo, e sono certo che questo è un obiettivo condiviso da molti dei miei colleghi consiglieri, soprattutto dai più  giovani. E, come sempre, metteremo il nostro impegno al servizio di tutti, con spirito propositivo e collaborativo.

Il mio è un impegno, e su questo impegno mi aspetto e auspico di essere giudicato da voi in futuro.

Gerardo Stefanelli

 

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share