Stipendi pagati per i lavoratori della Ego Eco

Stipendi pagati per i lavoratori della Ego Eco

Netturbini in sciopero

Netturbini in sciopero

Possono tirare un sospiro di sollievo i 31 operai della Ego Eco, che potranno passare un Natale in serenità. Ieri mattina, infatti, hanno ricevuto lo stipendio e la metà restante della quattordicesima. All’appello manca ancora la tredicesima ma, secondo quanto si apprende, dovrebbero incassarla per il mese di gennaio. Gli accordi presi nella riunione di giovedì mattina tra le sigle sindacali As.La.Cobas, Cgil e Cisal e il patron della Ego Eco, Vittorio Ciummo, sono stati in larga parte rispettati. Al momento, dunque, lo stato di agitazione dei lavoratori è cessato.

Dal Comune di Minturno giunge, invece, una stoccata alle critiche di Ciummo sull’amministrazione comunale per i mancati pagamenti e le continue sanzioni per presunte inadempienze che hanno messo in difficoltà la stessa azienda. L’assessore al bilancio, Gianfranco Colaccico, precisa che «l’Ente non può procedere con gli emolumenti mensili alla ditta senza prima effettuare un controllo che la ditta stessa sia in regola non solo con la situazione contributiva ma anche con l’Agenzia delle Entrate. Abbiamo atteso la risposta da quest’ultima, che è arrivata dopo cinque giorni. Poi, se vengono elevate delle sanzioni da parte dell’ufficio preposto il tutto è previsto dal contratto. Inoltre, ogni azienda dovrebbe prevedere un fondo di riserva per ogni evenienza o imprevisto».

In merito, invece, al mancato incontro con il sindaco Paolo Graziano, interviene il consigliere Vincenzo Fedele: «Il sindaco ha avuto un impegno improvviso e mi ha incaricato di inviare un messaggio ai responsabili sindacali. Questi ultimi non lo hanno letto in tempo, tant’è vero che proprio questa mattina (ieri, ndr) ho avuto un incontro con loro, che mi hanno spiegato l’accaduto. Da parte nostra – conclude Fedele – c’è sempre stata la massima disponibilità e vicinanza verso i lavoratori della Ego Eco».
Giuseppe Mallozzi

La Provincia 22-12-2012

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share