• Home »
  • Politica »
  • Commercio, Stefanelli: “Regole precise e programmazione per dare forte segnale di legalità”
Commercio, Stefanelli: “Regole precise e programmazione per dare forte segnale di legalità”

Commercio, Stefanelli: “Regole precise e programmazione per dare forte segnale di legalità”

Gerardo Stefanelli

Gerardo Stefanelli

“I rappresentanti dei commercianti del Comune di Minturno chiedono all’amministrazione comunale di dare un segnale forte e chiaro di legalità, rispetto delle regole e programmazione del territorio e degli spazi riservati al commercio”. Si fa portavoce delle istanze degli operatori del commercio il capogruppo di Minturno Cambia, Gerardo Stefanelli, che a margine della commissione commercio riunitasi questa mattina presso il Comune di Minturno ha ribadito la necessità di elaborare un piano commerciale, argomento già inserito nel proprio programma elettorale.

“L’amministrazione comunale – dichiara Stefanelli – deve procedere di pari passo con quanto prescritto dal piano programmatico regionale. Questo vuol dire, attraverso una sana programmazione, individuare le aree destinate al commercio itinerante secondo regole precise. Basta con la guerra tra poveri e con la casbah indisciplinata che vediamo sul lungomare: occorre adoperarsi per garantire l’interesse generale a discapito degli interessi dei singoli. C’è bisogno di un segnale forte da parte dell’amministrazione comunale”.

Da sottolineare, inoltre, che la proposta del consigliere Stefanelli è stata condivisa dall’assessore al commercio Roberto Lepone e dal presidente della commissione commercio Francesco Sparagna.

“Da parte nostra – conclude Gerardo Stefanelli – siamo pronti a fare la nostra parte e a collaborare con la maggioranza per la risoluzione di problematiche che si trascinano da almeno dieci anni. Occorre ripristinare il decoro della nostra splendida città e del lungomare, che sono i biglietti da visita del turismo locale”.

APPROFONDIMENTO

Il piano per il rilancio del commercio locale elaborato dalle associazioni di categoria Ucasm, Fab, Cna e Ascom-Confcommercio, presentato all’amministrazione comunale 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share