• Home »
  • Politica »
  • Slitta il consiglio comunale sulle antenne, convocato il nuovo per il 23 gennaio
Slitta il consiglio comunale sulle antenne, convocato il nuovo per il 23 gennaio

Slitta il consiglio comunale sulle antenne, convocato il nuovo per il 23 gennaio

Il Comune di Minturno

Il Comune di Minturno

Salta il consiglio comunale previsto per domani mattina mattina, che aveva all’ordine del giorno l’approvazione del regolamento comunale per l’installazione ed esercizio di impianti di telecomunicazione, recentemente approvato in commissione urbanistica.

L’assise è stata spostata a mercoledì 23 gennaio, alle ore 18, in prima convocazione e in sessione straordinaria, durante la quale si parlerà di altri argomenti: integrazione del regolamento di contabilità sulla Legge 213/2012 (regolamenti controlli interni) e approvazione del regolamento comunale sul Centro per Anziani.

Lo scorso consiglio comunale, tenuto il 15 gennaio, è stato interamente dedicato alle interrogazioni consiliari presentate dal capogruppo del Pd, Mimma Nuzzo, e dagli esponenti di Città Nuove, Maurizio Faticoni e Giuseppe Tomao. In particolare, la Nuzzo ha insistito molto sulle spese sostenute dall’amministrazione comunale in merito allo staff del sindaco e all’incarico del dottor Francesco Bruno, per una somma di 24mila euro lordi. Per la Nuzzo una cifra enorme, che poteva essere risparmiata essendo già presso l’Ente professionalità omologhe e che poteva essere destinata ai servizi sociali.

Altre interrogazioni dell’esponente del centrosinistra hanno riguardato il noleggio delle macchine fotocopiatrici e l’acquisto di 13 cellulari da parte del corpo dei vigili urbani. Anche in questo caso, nonostante le risposte fornite dall’assessore al bilancio Gianfranco Colacicco sulla legittimità delle scelte fatte dalla giunta e dai dirigenti, la Nuzzo ha insistito ad operare in un’ottica di risparmio, viste le magre casse comunali, minacciando di inviare la documentazione all’autorità giudiziaria.

Le interrogazioni di Città Nuove hanno riguardato perlopiù lavori pubblici. Tra queste i lavori presso il cimitero, sui quali l’assessore al ramo, Fabio Saltarelli, ha rassicurato che riprenderanno.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share