• Home »
  • Politica »
  • Nessuno appoggia Galasso. La maggioranza non ha gradito la scelta di candidarsi con i Socialisti
Nessuno appoggia Galasso. La maggioranza non ha gradito la scelta di candidarsi con i Socialisti

Nessuno appoggia Galasso. La maggioranza non ha gradito la scelta di candidarsi con i Socialisti

Aristide Galasso

Aristide Galasso

La candidatura coi Socialisti di Aristide Galasso e il conseguente appoggio all’aspirante governatore del Pd, Zingaretti, ha creato più di qualche «mal di pancia» all’interno della maggioranza di Minturno guidata dal sindaco Paolo Graziano. E’ noto che l’attuale coalizione governativa, pur essendo di chiara connotazione civica, non ha mai rinnegato di riconoscersi nell’area di centrodestra. Ciò si scontra nettamente col fatto che il vicesindaco Galasso,ora partecipi alle regionali ma gravitando nell’area di centro sinistra.

All’interno della coalizione c’è più di qualche consigliere che ha manifestato il proprio dissenso per la scelta di Galasso, che, comunque, è l’unico esponente di maggioranza in corsa per un posto alla Pisana. Infatti la rinuncia di Vincenzo Fedele non ha creato l’alternativa che si pensava sino a qualche giorno fa, ma non sembra proprio che i consiglieri (o almeno la gran parte di loro) ed ovviamente lo stesso sindaco Graziano siano disposti ad appoggiare un Galasso che gravita nell’area sinistrorsa.

Dalla maggioranza, attraverso alcuni consiglieri, è giunta la conferma che saranno sostenuti consiglieri del Pdl o del Movimento che fa capo al presidente della Provincia Cusani. Lo stesso Paolo Graziano, che ha riconfermato la sua posizione nel centrodestra e non a caso a Latina è capogruppo provinciale del Pdl, ha lasciato libertà di scelta ai suoi consiglieri, che appoggeranno i vari candidati che comunque sostengono Storace alla presidenza.

Una presa di posizione che non porterà effetti immediati, ma è chiaro che al termine delle elezioni ci sarà una sorta di «resa dei conti», che potrebbe sfociare anche in provvedimenti eclatanti. Per il momento siamo nel campo delle ipotesi, ma è certo che questa candidatura, tra l’altro giunta a circa nove mesi dalle comunali, sta creando più di qualche malumore e imbarazzo.

Fonte: Latina Oggi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share