• Home »
  • Cronaca »
  • Crea il panico al pronto soccorso, arrestato a Frosinone un 33enne di Minturno
Crea il panico al pronto soccorso, arrestato a Frosinone un 33enne di Minturno

Crea il panico al pronto soccorso, arrestato a Frosinone un 33enne di Minturno

L'arresto operato dai Carabinieri

L’arresto operato dai Carabinieri

E’ di Minturno l’uomo che ha creato il panico al pronto soccorso dell’ospedale di Frosinone, minacciando i sanitari che si erano rifiutati di consegnargli i suoi esami tossicologici. Il minturnese ha poi inveito contro i carabinieri intervenuti allo scopo di riportare la calma. Si tratta di un 33enne residente nel Comune di Minturno, il quale è stato arrestato per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari sono dovuti intervenire presso il nosocomio ciociaro per riportare la calma dopo che l’uomo aveva dato in escandescenze, creando il panico all’interno del pronto soccorso minacciando i sanitari che si erano rifiutati di consegnargli i suoi esami tossicologici.

L’uomo, invitato dai militari a seguirli in caserma, ha reagito aggredendoli e procurando loro lesioni guaribili in sei giorni. L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Frosinone in attesa del processo per direttissima.

Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share