Vtm (ex Prima Iver), il blitz della Polizia Provinciale

Vtm (ex Prima Iver), il blitz della Polizia Provinciale

La ex Prima Iver

La ex Prima Iver

Era dalla fine della scorsa estate che non avevano più messo piede nell’impianto di via Parchi Ausente. In quell’occasione gli agenti della sede distaccata della Polizia Provinciale di Formia avevano riscontrato una serie di incongruenze. Più che altro anomalie di ordine tecnico contenute nei moduli e nei documenti dell’azienda. Poi l’incendio dello scorso 28 dicembre, che danneggiò parte del cosiddetto “impianto B”.

Da allora nulla, almeno fino a ieri mattina quando gli uomini agli ordini del dirigente Pasquale Fusco sono tornati nuovamente a far visita alla Vtm, la fabbrica di Minturno specializzata nella verniciatura di paraurti e componenti per auto. Al momento, è bene chiarirlo, non c’è nessuna notizia di reato, né un’indagine della Procura in corso. Tuttavia gli agenti della Provinciale, sulla scorta di quanto già accertato a fine agosto, avrebbero l’intenzione di approfondire lo stato in cui versa l’impianto industriale.

I controlli fino ad oggi hanno riguardato le autorizzazioni di scarico dell’acqua domestica, ma anche il livello di emissioni atmosferiche, la gestione delle materie prime e, ovviamente, la gestione e lo smaltimento dei rifiuti e dei residui industriali. La Vtm, infatti, per la lavorazione del materiale utilizza solventi chimici, tant’è che il personale è contrattualmente inquadrato nel settore chimico. Durante lo stesso incendio, nel capannone erano custoditi macchinari, vernici, diluenti e altri materiali destinati allo stoccaggio.

L’obiettivo della Provinciale è dunque quello di verificare se nell’impianto siano rispettate tutte le normative in materia di gestione e trattamento di materiali inquinanti, oltre a valutare l’impatto che l’attività industriale esercita sull’ambiente circostante. A tal proposito gli agenti sono impegnati a passare in rassegna i camini per il rilascio atmosferico dei vapori. Un’operazione piuttosto delicata, i cui risultati dovranno essere suffragati da quanto riportato nei documenti presi in visione negli uffici della Vtm.
Osvaldo Marchese

La Provincia 04-04-2013

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share