Avis di Minturno, raccolte 25 sacche in una domenica

Avis di Minturno, raccolte 25 sacche in una domenica

Avis

Avis

Domenica 21 aprile 2013, l’Avis Comunale di Minturno, con la collaborazione del Direttore Sanitario Dott. Diego Campani insieme ad un team di infermieri professionisti, ha raccolto ben 25 sacche di sangue presso il punto prelievo – ex Ospedale di Minturno.

L’Avis Comunale di Minturno, ringrazia tutti i donatori che hanno donato il loro sangue, e in particolare gli amici di Perla Sole La Starza, che hanno donato con una motivazione in più… ricordare la loro amica.

L’Avis Comunale di Minturno in ricordo di Perla Sole La Starza, che solo pochi mesi fa aveva donato per la prima volta il suo sangue, ha deciso di dedicare questa giornata a lei.

Roberto diventato donatore insieme a Perla Sole ci ha scritto queste parole che desideriamo condividere con tutti i lettori: “Salve, sono Roberto, un ragazzo vostro donatore Avis. A nome di tutti gli amici di Perla Sole La Starza, che oggi avrebbe dovuto donare il sangue con noi, ma che purtroppo ci ha abbandonato prematuramente a soli 19 anni, riporto queste sentite parole: “Ogni goccia di sangue è vita, e sebbene la vita ti ha abbandonata, il tuo modo sereno ed un po’ ingenuo di affrontarla non mi ha lasciato e insieme ai nostri amici oggi, con un piccolo gesto, ho voluto ricordarlo. La primavera porta con sé un nuovo inizio pieno di speranze e prospettive, sono sicuro che anche per te sarebbe stato così, perciò voglio sostenere e alimentare questi sentimenti, ricordandomi che una goccia del nostro sangue non è mai sprecata: è una Perla di vita.”

Condividiamo il pensiero del nostro donatore Roberto, e ci auguriamo che la nostra attività raggiunga ottimi risultati, con i vostri piccoli e continui gesti di solidarietà. Sarai sempre nei nostri ricordi, ciao Perla Sole.

Avis comunale di Minturno

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share