• Home »
  • Cronaca »
  • Incidente sulla linea ferroviaria di Bolzano, ferito un operaio di Minturno
Incidente sulla linea ferroviaria di Bolzano, ferito un operaio di Minturno

Incidente sulla linea ferroviaria di Bolzano, ferito un operaio di Minturno

Il luogo dell'incidente

Il luogo dell’incidente

Incidente sul lavoro per un operaio di Minturno, impegnato nei lavori per il posizionamento della segnaletica ferroviaria. Lo sfortunato protagonista dell’episodio è stato Angelo Di Girolamo, trentaduenne di Minturno che lavora per una società che effettua lavori sulle tratte ferroviarie. L’incidente si è verificato a Bolzano, lungo la ferrovia del Renon, dove sono in corso degli interventi per l’installazione della nuova segnaletica. L’operaio minturnese si trovava su un palo della stessa linea ferroviaria, che ha ceduto improvvisamente, provocando una caduta da un’altezza di oltre quattro metri.

Nonostante avesse la cintura di sicurezza, come previsto dalle norme di sicurezza, il Di Girolamo è caduto pesantemente sull’asfalto della strada che è attigua alla ferrovia. Fortunatamente in quel momento non transitava alcuna autovettura, altrimenti il trentaduenne pontino avrebbe rischiato anche l’investimento. I compagni di lavoro, tra cui alcuni colleghi pontini, lo hanno soccorso ed hanno notato le gravi ferite riportate al volto, in seguito all’urto sul selciato.

Il trauma facciale gli ha provocato la frattura della mandibola, ma anche dei traumi e ferite alle costole e agli arti inferiori. Con un eliambulanza (il Pelikan 2) il ferito è stato trasportato all’ospedale di Bolzano, dove è stato sottoposto alle cure del caso. I sanitari hanno deciso che sarà necessario anche un delicato intervento chirurgico.

Non è in pericolo di vita, ma le lesioni riportate sono state giudicate gravi dagli stessi medici. E’ stata avviata un’inchiesta per accertare le cause dell’incidente, ma pare che il palo sul quale si trovava il Di Girolamo ha ceduto in seguito alla base parzialmente marcita. I familiari del ferito sono stati subito informati dell’episodio, che avrebbe potuto avere conseguenze più gravi.

Fonte: Latina Oggi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share