Chiude il quotidiano “La Provincia” di Latina

Chiude il quotidiano “La Provincia” di Latina

La Provincia

La Provincia

Chiuderà definitivamente i battenti l’edizione di Latina del Quotidiano “La Provincia”. Ad annunciarlo è stato il direttore Umberto Celani e il presidente della Cooperativa Effe, Davide Rea, ai sindacati Stampa Romana e Cgil durante l’incontro di ieri pomeriggio convocato presso la Fieg.

L’intenzione dell’editore è di chiudere soltanto la sede di Latina, dove lavorano 17 giornalisti e cinque poligrafici che da mesi non prendono lo stipendio, mentre la redazione di Frosinone continuerà la sua attività regolarmente.

E’ una notizia che personalmente fa molto male, perché per questo giornale ho lavorato per cinque lunghi anni. Prima ero al Territorio, altra testata che purtroppo ha chiuso. Sono stati anni in cui con tanta fatica ero riuscito nel mio piccolo a portare la politica di Minturno sulla carta stampata, non i soliti virgolettati da intervista leccaculo (passatemi il termine). Spesso con scoop su fattacci amministrativi, vedi Ego Eco e Monte dei Pensieri.

Come in tanti sanno, l’azienda non mi ha poi rinnovato il contratto, scaduto lo scorso 31 dicembre, dicendomi che doveva passare un periodo di 90 giorni per il nuovo contratto a causa delle nuove disposizioni della Riforma Fornero. Ebbene, i tre mesi canonici sono passati ma il rinnovo non è mai arrivato. Da lì ho cominciato a capire che l’azienda non se la stesse passando molto bene. Così mi sono dedicato a tempo pieno a questa blogzine che mi sta dando tante soddisfazioni.

Oggi leggono queste pagine circa 700 lettori unici al giorno, oltre 3.000 pagine viste. L’altro giorno, con la polemica dell’installazione dei Velok, abbiamo toccato quota 1.061 lettori unici. Insomma, risultati incredibili per un piccolo portale come questo e per un Comune, come quello di Minturno, non così grande. In più le richieste di fare pubblicità aumentano, il che non è niente male.

Ad ogni modo, ai miei colleghi di Latina e ai tanti corrispondenti delle varie aree pontine va tutta la mia solidarietà e chissà che un giorno non ci si incontri di nuovo in qualche progetto editoriale.

Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share