Rubano una motozappa, arrestati padre e figlio

Rubano una motozappa, arrestati padre e figlio

L'arresto operato dai Carabinieri

L’arresto operato dai Carabinieri

Forse volevano arare un pezzo di terreno per coltivare l’orto o rivendere il mezzo, un gesto che però è costato caro per padre e figlio che sono finiti in manette per aver rubato una motozappa. E’ accaduto a Minturno, dove due albanesi sono stati arrestati dai carabinieri per il reato di furto. Il fatto è avvenuto domenica scorsa. Il proprietario del macchinario, accortosi del furto, ha subito dato l’allarme. I militari, accorsi con tempestività, sono riusciti a risalire in poco tempo agli autori del misfatto, i quali sono stati trovati in possesso della motozappa rubata. Per loro sono scattate le manette ai polsi e ristretti presso le camere di sicurezza della caserma di Minturno in attesa del processo per direttissima che si è svolto davanti al Tribunale di Gaeta. I due albanesi sono stati condannati a un anno e otto mesi di reclusione.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share