Tutela ambientale, al via i controlli sul litorale di Scauri

Tutela ambientale, al via i controlli sul litorale di Scauri

Scauri vista da Monte d'Oro

Scauri vista da Monte d’Oro

Nel corso di una riunione, convocata in Municipio dall’Assessore all’Ambiente Roberto Lepone, amministratori locali, funzionari del Comune e tecnici della società Acqualatina hanno definito, questa mattina, una serie di interventi di monitoraggio del litorale di Scauri, rendendo esecutive le indicazioni emerse nel precedente incontro, tenuto il 21 maggio scorso.

«Dalla riunione odierna – rivela l’Assessore Comunale Roberto Lepone – è emersa la chiara volontà di dare esecuzione alle ordinanze sindacali emesse in seguito ad un verbale di sopralluogo, redatto il 12 settembre 2011 da funzionari del Municipio, agenti della Polizia Provinciale e tecnici di Acqualatina, con la richiesta agli organi di polizia giudiziaria di verificare se siano stati eseguiti gli interventi previsti nei suddetti provvedimenti ed, in caso contrario, di dare corso alle azioni conseguenti.

E’ stato programmato, inoltre, un piano di controlli dei punti critici, che, com’è noto, riguarda l’area attigua alla Spiaggia dei Sassolini ed i tratti di Lungomare scaurese limitrofi a Via Caracciolo Carafa, Via Capolino, Piazza Caio Mario-Via Marconi e a Via Fusco. Queste iniziative dimostrano la ferma determinazione dell’Amministrazione nel non fare sconti a nessuno sul tema della tutela ambientale».

All’incontro di oggi hanno partecipato anche l’Assessore Provinciale alla Qualità della Vita Gerardo Stefanelli ed il Consigliere Comunale Americo Zasa, Presidente della Commissione Igiene.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share