• Home »
  • Cronaca »
  • Inchiesta sui fondi Pdl, Romolo Del Balzo: “Quei soldi figurano a nome mio, ma li ha spesi il gruppo”
Inchiesta sui fondi Pdl, Romolo Del Balzo: “Quei soldi figurano a nome mio, ma li ha spesi il gruppo”

Inchiesta sui fondi Pdl, Romolo Del Balzo: “Quei soldi figurano a nome mio, ma li ha spesi il gruppo”

Il consigliere regionale Romolo Del Balzo

Il consigliere regionale Romolo Del Balzo

“Soldi spesi dal gruppo Pdl, non da me”. Si è difeso così davanti al sostituto procuratore Alberto Pioletti l’ex consigliere regionale Romolo Del Balzo, che figura tra gli indagati nell’ambito dell’inchiesta romana sull’uso dei fondi della Regione attribuiti ai gruppi consiliari, partita – come è noto – dall’arresto del consigliere Franco Fiorito a settembre scorso.

Come già anticipato in un precedente articolo, a Del Balzo – difeso dall’avvocato Massimo Signore – viene contestata la consulenza affidata al commercialista di Scauri Antonio Forte e vigente tra giugno 2010 a dicembre 2011. Forte era un collaboratore personale dell’allora consigliere regionale che lo stesso incaricò come consulente del gruppo Pdl in Regione. Di qui l’accusa di aver utilizzato soldi del gruppo consiliare del Pdl per pagare il proprio commercialista.

Nella giornata degli interrogatori Del Balzo, seguito a ruota dal commercialista Antonio Forte, da lui indicato come consulente esterno al gruppo Pdl, ha spiegato che si tratta di una consulenza da 100mila euro in tre anni, tutto compreso, parte dei quali (poco meno di 30mila euro) non sarebbe mai stata saldata dalla gestione Fiorito.

“Quei soldi figurano a nome mio, ma li ha spesi il gruppo”, ha dichiarato Romolo Del Balzo al Corriere della Sera. “Sotto la giunta Marrazzo la Regione funzionava meglio, c’era un confronto con noi consiglieri anche di opposizione, che potevamo portare avanti i nostri progetti. Con la Polverini tutto è cambiato in peggio”.

E su Fiorito, che lo ha citato durante gli interrogatori, l’ex presidente del consiglio di Minturno ha detto: “E’ una brava persona, ma per far funzionare un gruppo politico ci vogliono altre capacità organizzative”.

Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share