La nonna più anziana di Minturno muore a 107 anni

La nonna più anziana di Minturno muore a 107 anni

Maria Antonia Mallozzi

Maria Antonia Mallozzi

Maria Antonia Mallozzi, la nonnina più anziana di Minturno, è spirata all’età di 107 anni e mezzo. La pensionata, che viveva a Stanford, città del Connecticut, è stata seppellita nel cimitero di Minturno, così come aveva disposto quando era in vita.

Nata a Minturno il primo dicembre del 1905, Maria Antonia viveva a Santa Maria Infante, frazione collinare di Minturno. Negli anni 50, dopo la scomparsa del marito, decise di trasferirsi negli Stati Uniti, dove ha vissuto per il resto della sua vita. Ma i legami con la sua terra di origine non li aveva persi, tanto che sino a quattro anni, Maria Antonia ancora tornava a Minturno.

Il suo paese natìo non lo aveva mai dimenticato e nel 2007 tornò a Minturno anche quando il Comune aurunco ospitò il vice-governatore del Connecticut, Michael Fedele, originario proprio del centro del sud pontino. Nonostante l’età avanzata la signora Mallozzi ritornava in Italia appena poteva.

L’ultimo viaggio lo ha compiuto l’altro giorno, quando la salma ha fatto ritorno a Santa Maria Infante, dove si sono svolti i funerali curati dalla agenzia Vento. Tante le persone che hanno partecipato alle esequie, tra cui i quattro figli viventi Immacolata, Vincenzo, Stefano e Vincenza e tutti gli altri familiari.

Il sindaco di Minturno, Paolo Graziano, a nome dell’Amministrazione ha inviato le condoglianze ai familiari.

Fonte: Latina Oggi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share