Tares, entra in vigore anche a Minturno. Prima rata il 31 luglio

Tares, entra in vigore anche a Minturno. Prima rata il 31 luglio

Il Comune di Minturno

Il Comune di Minturno

Piangeranno i portafogli questa estate. Arriva anche a Minturno, infatti, la temuta Tares, la nuova tassa sui rifiuti che sostituisce la vecchia Tarsu, così come disposto dall’Articolo 14 D.L. numero 201/2011 entrato in vigore dal 1° gennaio 2013.

Nel consiglio comunale dello scorso 23 maggio sono state decise le modalità di pagamento del tributo. La delibera numero 19 (disponibile in PDF alla fine dell’articolo), ha stabilito, in conformità alle vigenti disposizioni di Legge, che il versamento della nuova imposta venga effettuato in due rate in acconto con scadenza 31 luglio e 30 settembre 2013 e calcolato sull’80% dell’importo versato nell’anno 2012, utilizzando le stesse modalità di pagamento già utilizzate per la Tarsu anno 2012.

E’ stato inoltre stabilito che, una terza rata, a saldo della Tares dovuta per l’anno 2013, calcolata in base ai criteri di cui all’art. 14 del D.L. n. 201/2011 ed in base al Regolamento Comunale di prossima approvazione, sarà inviata successivamente, entro dicembre 2013, con gli aggiornamenti delle tariffe, unitamente alla maggiorazione pari a 0,30 centesimi per metro quadro da attribuire allo Stato.

Insomma, un’estate non proprio felice quella che attende i minturnesi e più in generale gli italiani.

DOWNLOAD: Delibera_19_2013

 

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share