• Home »
  • Cronaca »
  • Reimmatricolava auto di lusso per rivenderle all’estero, un arresto a Scauri
Reimmatricolava auto di lusso per rivenderle all’estero, un arresto a Scauri

Reimmatricolava auto di lusso per rivenderle all’estero, un arresto a Scauri

Controlli Polizia di Formia

Controlli Polizia di Formia

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Formia, diretti dal vicequestore Paolo Di Francia, in esecuzione di un ordine di custodia emesso dal Tribunale di Lucca, ha tratto in arresto Gianluca De Chiara, nato ad Aversa e residente a Scauri, coinvolto in un’articolata indagine che lo vede indagato per associazione a delinquere, ricettazione riciclaggio di autovetture di lusso, falso ed altri reati.

In particolare, De Chiara, in concorso con altre persone, reimmatricolava auto di lusso per rivenderle in Germania apponendo targhe provvisorie ed utilizzando falsi certificati di proprietà.

Nell’ambito dei controlli al territorio, la Squadra Volante di Formia ha arrestato M.S. nato a Messina il 07.09.1968, residente a Itri, responsabile di rapina impropria ai danni di una donna, della quale si era impossessato della borsa. I fatti accaduti nella scorsa settimana hanno determinato la convalida dell’arresto, deciso dal Tribunale di Gaeta.

Infine, sono stati effettuati nella serata di ieri specifici servizi di controllo del territorio di Formia, così come predisposto dal Questore di Latina INTINI. Il personale del Commissariato di Formia, unitamente ai nuclei del Reparto Prevenzione Crimine di Roma ed alla Squadra Mobile di Latina, hanno verificato la presenza nel territorio di Formia di pregiudicati al fine di contrastare la commissione di reati nella zona.

Sono state pertanto effettuate, oltre ai controlli di routine sulle principali arterie stradali di questo centro volti a verificare i documenti e le persone viaggianti su auto, diverse perquisizioni finalizzate alla ricerca delle armi e alla ricerca di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio. All’esito dei controlli, sono state recuperate alcune dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina in possesso di due noti quali assuntori di droga, che per tale ragione sono stati segnalati alla locale Prefettura di Latina.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share